Il guasto è partito dall'impianto frenante del treno regionale composto da MDVE e MDVC Trenitalia. Il fatto è avvenuto ieri sera.

Il treno, finito ko una volta fermatosi in stazione, è stato fatto evacuare e circa 400 passeggeri sono stati fatti scendere e dirottati su altri due treni. 

Fortunatamente, nonostante le difficoltà respiratorie, nessuno è stato ricoverato in ospedale.

Il treno era un Milano Centrale - Rimini: il guasto, avvenuto intorno alle 19, è partito da un disco del freno che è rimasto "frenato" in corsa, surriscaldando l'intero impianto. Il fumo è poi penetrato anche a bordo, facendo scappare i passeggeri.

Sul posto sono arrivati anche i Vigili del Fuoco, che hanno tenuto sotto controllo la situazione che comunque non è mai precipitata.

La circolazione dei treni non ha fatto registrare particolari disagi.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia