Non si entra senza biglietto: prima ad Ala, poi Rovereto e Trento, dopo Bolzano e Fortezza. La decisione di RFI pare irrevocabile.

Come riporta il quotidiano l'Adige, nei giorni scorsi c’è stato un nuovo passo avanti nel progetto con la firma dell’accordo tra la Provincia e le Ferrovie dello Stato per riuscire ad arrivare, tra la fine di quest’anno e l’inizio del prossimo, a installare i tornelli nella stazione.

I lettori dei tornelli dovranno, a differenza di quelli classici in uso da Trenitalia, leggere i biglietti emessi da più operatori: Trenitalia ma anche, ad esempio, OeBB, DB e addirittura di altre imprese che ancora non operano in Italia (come Flixtrain, cugino su ferro del famoso Flixbus).

Trento e il Trentino dovrebbero essere tra le prime realtà in Italia, oltre alle grandi città, ad applicare il progetto "Tornelli 2.0".

Seppur con questo nome futuristico, comunque, sempre di tornelli anti-entrata si tratta.

Siamo sicuri che basteranno per non fare entrare i malintenzionati in stazione?

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia