Piazza Flavio Biondo, davanti alla stazione di Roma Trastevere, si appresterebbe a cambiare faccia.

Sarebbe infatti allo studio "un restyling completo per renderla finalmente un nodo di scambio più sicuro, accessibile e moderno. Tutta l’area cambierà volto grazie a un’importante opera di riqualificazione che abbiamo progettato pensando alle esigenze di cittadini e turisti".

L'annuncio viene dal sindaco di Roma Virginia Raggi. "Una riorganizzazione completa degli spazi: nuove aree verdi, banchine bus e tram, stalli per taxi e car sharing. Quello che oggi è un parcheggio a cielo aperto lascerà il posto a un’area ordinata e funzionale – dice su Facebook -. Un progetto di rilancio che siamo pronti a far partire, una trasformazione che darà valore aggiunto a tutta la zona.

Il pacchetto d’interventi comprende anche l’abbattimento di barriere architettoniche, nuova illuminazione, percorsi pedonali per raggiungere la ferrovia in sicurezza e punti di ricarica per i veicoli elettrici. Opere di riqualificazione a vantaggio di chi vive il quartiere ogni giorno.

Vogliamo fornire un servizio completo agli utenti del trasporto pubblico grazie anche al recupero e valorizzazione di spazi abbandonati e poco sfruttati. La riqualificazione del piazzale è un altro progetto che va in questa direzione".

I cittadini romani, alle prese ogni giorno con una città in stato di abbandono, con servizi pubblici che funzionano poco e male, non possono che auspicarsi che questo progetto prenda piede il prima possibile. Il tempo delle promesse è finito. La pazienza anche.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia