Ultima domenica di febbraio e consueto appuntamento con la rubrica settimanale di Ferrovie.Info con gli eventi principali dei sette giorni appena trascorsi.

La notizia è stata riportata da tutti i quotidiani e dalle principali televisioni, e tuttavia continua a tenere banco nel nostro Paese. Stiamo parlando della TAV, che nonostante la disponibilità dell’UE ad aumentare i fondi (Ferrovie: più finanziamenti dall’Unione Europea per la TAV Torino-Lione), e le pressioni di alcuni che la ritengono fondamentale (Ferrovie: Feneal UIL, Filca CISL e Fillea CGIL di Torino uniti "la Torino - Lione deve essere fatta"), subisce una battuta d’arresto da parte del governo gialloverde (Ferrovie, approvata la mozione Lega-M5s: il progetto TAV è da "ridiscutere integralmente" ). Sorte diversa per un’altra grande opera che procede a ritmo spedito verso il completamento (Ferrovie: Brenner Basistunnel, abbattuto l’ultimo diaframma del lotto Tulfes-Pfons).

Settimana caratterizzata quindi dalle polemiche roventi, ma anche dagli incendi veri e propri, che si sono sviluppati; il primo in ordine cronologico su un convoglio in sosta a Limone Piemonte (Ferrovie, fiamme sul locomotore a Limone Piemonte: linea bloccata per tutta la mattina), il secondo nei pressi della stazione di Caldonazzo (Ferrovie, fiamme in stazione a Caldonazzo, Valsugana interrotta: probabile attentato), l'ultimo di origine probabilmente dolosa su un convoglio Trenord (Ferrovie: fiamme su un treno di Trenord a Milano Greco Pirelli).

Sul fronte del materiale rotabile, continuano le corse prova degli ETR 700, prossimi all’entrata in servizio (Ferrovie: ETR 700, al via il pre-esercizio su Lecce) e della 494 TRAXX DC3 (Ferrovie: concluse le prove in Adriatica per le 494 TRAXX DC3 di Bombardier [VIDEO]).

Buone notizie arrivano in settimana per i pendolari della Lombardia con gli investimenti di RFI (Ferrovie: 14,6 miliardi di investimenti RFI per la Lombardia), della Campania (Ferrovie: due nuovi Jazz per i pendolari della Campania) e delle Marche (Ferrovie: sui binari delle Marche il nuovo Jazz ETR 425 n.115 [VIDEO]) con l'arrivo di nuovi convogli.

Intanto, sui binari del nostro Paese, se una locomotiva torna a correre (Ferrovie: torna a correre la E.474.101 di CFI [VIDEO]) altri convogli in composizione particolare spariscono invece dall’orario (Ferrovie: i Frecciarossa 1000 in doppia spariscono dall'orario).

Prosegue poi da parte di Trenitalia sia il programma di demolizioni di materiale rotabile obsoleto, questa settimana è stato il turno dei “Tigre” (Ferrovie: ancora E.633 "Tigre" inviate alla demolizione), che la trasformazione delle E.402A in E.401 (Ferrovie: ultimi chilometri per la E.402A.043 [VIDEO]).

Le notizie dall’estero riguardano stavolta l’Austria dove viene svelato il design di nuovi convogli a idrogeno (Ferrovie: svelato il design del treno a idrogeno della Zillertalbahn) ed è deragliato un treno a Steeg (Ferrovie, deragliamento in Austria a Steeg: tanta paura ma solo un ferito), la Svizzera dove è deragliato un ICE a Basilea (Ferrovie, deraglia ICE a Basilea: 240 passeggeri evacuati e illesi, linea chiusa fino a martedì), e la Polonia dove viene presentata la TRAXX DC3 (Ferrovie: Akiem e Bombardier presentano la nuova TRAXX DC3 in Polonia), e si investono più soldi nelle ferrovie (Ferrovie, Polonia: più soldi per il rinnovamento delle ferrovie).

Novità anche nei Paesi Bassi dove Alstom svela un nuovo convoglio per NS (Ferrovie: Alstom svela il primo convoglio EMU Intercity New Generation per NS), in Slovenia dove arrivano nuovi treni (Ferrovie: da CZ Loko quattro EffiShunter 1000 per la Slovenia), e in Francia con una sorpresa per gli appassionati di manga (Ferrovie, un omaggio a tutti gli appassionati di manga: nasce il TGV di Dragon Ball).

La scorsa settimana, vi abbiamo dato conto dei progressi della Cina in campo ferroviario, questa settimana è il turno di un’altra superpotenza. Stiamo parlando della Russia, che punta a incrementare la sua rete AV (Ferrovie: firmato accordo non vincolante per lo studio di una linea AV Chelyabinsk-Ekaterinburg) e si prepara ad ampliare il suo parco rotabile con un nuovo ordine a TVZ (Ferrovie: firmato un contratto tra TVZ e le ferrovie russe).

Appuntamento alla prossima domenica!

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia