Rischiando di essere noiosi, continuiamo nel nostro darvi conto di accantonamenti e demolizioni di materiale obsoleto.

Quella di ieri è stata una giornata "definitiva" per due complessi interi di ALe 724 che hanno terminato la loro carriera e sono state accantonate. 
Si tratta delle automotrici ALe 724.019, ALe 724.036, ALe 724.084 e dei rimorchi Le 884.123, Le 884.144, Le 884.216 e Le 724.019.

I convogli sono stati spostati per mezzo della E.656.560 da Napoli Campi Flegrei a Marcianise per un successivo inoltro alle riduzione volumetrica.

Con i nuovi rotabili che incombono, la fine per queste anziane elettromotrici è sempre più vicina e alla scadenza di revisione l'accantonamento è definitivo.

La foto a corredo è ovviamente di repertorio in ricordo di un Gruppo di EMU che nel silenzio generale ci sta lentamente lasciando.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia