Qualche giorno fa abbiamo battuto la notizia relativa all'aumento dei passeggeri di FlixBus nel nostro Paese.

I lettori più attenti avranno capito che questa non è una buona notizia solo per la compagnia, ma anche un "endorsement" verso una possibile espansione di FlixTrain nella nostra nazione.

Al momento, va detto, la compagnia non ha ancora annunciato il servizio in Italia ma suonano coperte di miele e di speranza le parole di André Schwämmlein che ha però dichiarato che: «L’Italia è il mercato di FlixBus con il tasso di crescita più elevato», lasciando presagire l’arrivo di FlixTrain anche nel nostro Paese.

Si tratterebbe di una vera e propria rivoluzione per la nostra nazione ma anche per il modo di viaggiare degli italiani. 

Ricordiamo che la compagnia tedesca di autobus ha inaugurato il servizio FlixTrain nel marzo del 2018, con i treni verdi che circolano tra le città di Colonia e Amburgo, passando per Essen e Osnabrück.

Attualmente, sono quattro le linee offerte ai passeggeri tedeschi: quella che collega Stoccarda a Berlino, quella che porta da Colonia ad Amburgo e il treno notturno, sul quale è possibile viaggiare in vagoni-notte e che da Amburgo arriva a Lörrach. La compagnia punta però ad estendersi anche oltre i confini tedeschi e sta già lavorando ad una rete di collegamenti internazionali che possa abbracciare il resto dell’Europa.

Foto Alex Weber

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia