In relazione alla protesta dei dipendenti della società AM Parking - azienda già operante in alcune aree di parcheggio campane nel perimetro di gestione di Metropark - la società Metropark (Gruppo FS Italiane) precisa che ha agito nel pieno rispetto delle regole contrattuali e del quadro normativo applicabile, in coerenza con la propria missione aziendale esercitata su scala nazionale.

In previsione della naturale cessazione del rapporto contrattuale con AM Parking, Metropark ha effettuato la selezione di un nuovo contraente la cui regolarità è stata anche confermata dalla pronuncia (agosto 2019) del TAR Campania che ha rigettato il ricorso promosso dalla stessa AM Parking con riferimento alla medesima procedura di selezione.

Dall'1 ottobre 2019 è previsto l’avvio di un nuovo rapporto contrattuale con il soggetto selezionato. Metropark sta lavorando per mitigare ogni possibile disagio che possa derivare alla clientela dall'attuale fase di avvicendamento contrattuale.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia