Oggi l’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Italiane Gianfranco Battisti ha incontrato, nella sede romana del Gruppo FS, Dario Scannapieco, vicepresidente della BEI - Banca Europea per gli Investimenti.

Al centro del confronto i progetti green che il Gruppo FS Italiane svilupperà con il proprio Piano Industriale 2019 – 2023, all’insegna della sostenibilità sociale, economica ed ambientale, e la possibilità di trovare nella BEI l’istituzione finanziaria in grado di collaborare alla loro realizzazione. 

Il Piano Industriale di FS Italiane si connota per investimenti green e sostenibili e si sposa perfettamente con gli interessi della BEI, Istituzione pioniera per la finanza sostenibile e storicamente vicina alle attività del Gruppo nel finanziare nuove infrastrutture e acquisto di treni.

I team specialistici di FS e BEI lavoreranno quindi nei prossimi mesi per individuare il più ampio numero di investimenti pronti ad essere finanziati secondo le logiche ESG (Environmental, Social and Governance), guardando con attenzione ai risvolti etici e di responsabilità sociale ed ambientale dei progetti.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia