Si camuffano bene, ma non perfettamente. E nonostante questo in molti vengono raggirati.

Maglietta rossa, cappellino in testa, finto badge e via, a fingersi assistenti di Trenitalia pretendendo soldi soprattutto dai turisti nella stazione di Roma Termini.

Il fenomeno riportato oggi da Leggo, nato in sordina e che qualche tempo fa avevamo denunciato in altre forme a Bologna (Ferrovie: tornelli sì o tornelli no? Da quanto visto a Bologna Centrale meglio di sì.), sta assumendo dimensioni preoccupanti anche se un modo per distinguere il falso dal vero c'è. L'avvertimento arriva direttamente dal Gruppo Ferrovie dello Stato, che ha sottolineato gli sforzi fatti finora per debellare il fenomeno e quelli che metterà in pratica nei prossimi giorni.

«Durante la giornata, tutti i viaggiatori hanno la possibilità di richiedere informazioni e supporto agli addetti di Trenitalia impegnati nell'assistenza ai passeggeri e i veri assistenti sono facilmente riconoscibili perché indossano gilet rossi e tesserini aziendali».

Il vero ferroviere, dunque, indossa sempre e solo un gilet di colore rosso, ma soprattutto porta al collo il cartellino che indica nome, cognome e ruolo svolto, anche perché, a dire la verità, non crediamo sia così difficile procurarsi un gilet rosso...

Inoltre, spiega sempre il Gruppo FS, «il personale di Protezione Aziendale e di Grandi Stazioni Rail, la Polizia Ferroviaria e i Carabinieri sono costantemente impegnati a contrastare la presenza di abusivi nella stazione di Roma Termini, effettuando allontanamenti quotidiani».

Per migliorare la situazione è stato incrementato il numero di telecamere di sorveglianza a circuito chiuso in tutta la stazione e ne sono state posizionate altre interne alle biglietterie automatiche che supportano le Forze dell'Ordine nei casi di manomissione, truffa, raggiro e in qualsiasi evento a danno della clientela.

Per il resto serve quello che ognuno di noi dovrebbe sempre avere, una bella dose di buonsenso.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia