Le notizie sono ancora frammentarie ma il ministro dell’Azione umanitaria e della solidarietà nazionale, Steve Mbikayi, ha twittato la notizia che almeno 50 persone sono state uccise per il deragliamento di un treno nella provincia sud-orientale di Tanganica.

L’incidente è avvenuto all’incirca alle 3:00 ora locale nella città di Mayibaridi. Il bilancio delle vittime è provvisorio, ha dichiarato Mbikayi, aggiungendo che 23 persone sono state ferite nell’incidente. “A nome del governo, porgo le mie condoglianze alle famiglie colpite”, ha scritto su Twitter.

A marzo, almeno 24 persone sono state uccise e 31 sono rimaste ferite quando un treno merci che trasportava passeggeri illegali si è schiantato nella regione centrale di Kasai. Nel novembre dello scorso anno, 10 clandestini sono stati uccisi e 24 feriti nei pressi della città orientale di Samba a causa della rottura dei freni sempre di un treno merci.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia