Un ventenne di origini marocchine nato in Italia, ha minacciato il controllore che aveva tentato inutilmente di farlo scendere dal convoglio, dopo averlo trovato non in possesso del regolare tagliando.

Il fatto è accaduto a bordo di un treno regionale della tratta Milano - Brescia.

Dopo un diverbio, il giovane ha minacciato di interrompere la corsa del treno, strappando i sigilli della leva d’emergenza, per evitare di essere sanzionato e potere completare il suo tragitto, in direzione di Bergamo.

Dal treno è però partita una chiamata d’emergenza, raccolta dalla Polizia locale di Rovato. Non appena il treno si è fermato alla stazione di Rovato il ragazzo è stato preso in consegna dagli agenti che lo hanno identificato e denunciato.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia