L'ultima volta che ne avevamo parlato era quasi un anno fa e da allora se ne erano perse le tracce.

In questi giorni, invece, è arrivata finalmente una buona notizia.

Gli Impuls II Newag acquistati dalle Ferrovie del Sud Est e classificati ETR 322 tornano alla ribalta, con una unità che oggi dovrebbe lasciare Firenze per raggiungere finalmente Bari.

A questo punto l'entrata in servizio per questi tribolati mezzi originari della Polonia, dovrebbe essere imminente.

Il contratto, siglato il 10 dicembre 2015, prevedeva la fornitura di cinque convogli con una opzione per ulteriori dieci, che tuttavia sarebbero dovuti entrare in servizio già nel 2016. Alla fine, secondo le ultime indicazioni, i mezzi dovrebbero essere in totale undici.

Si tratta di convogli a tre casse, con alimentazione a 3 kV c.c., fabbricati in Polonia da Newag e capostipiti della nuova generazione Impuls II (modello 36WEb). Essi sono in grado di raggiungere una velocità massima di 160 km/h e possono ospitare fino a 170 passeggeri.

L'ETR 322 n.001, trainato, dovrebbe raggiungere la Puglia via Linea Lenta Roma - Firenze, Roma - Napoli via Formia, poi Benevento, Barletta e quindi Bari.

Il treno alla fine è però stato soppresso.

Foto di Marco Bennati e di Olo Kolejarz [CC BY 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by/3.0)], via Wikimedia Commons

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia