Nessuna sorpresa nel sondaggio lanciato da Fondazione FS Italiane sulla E.444R.005.

Come ampiamente preventivato, la vittoria, piuttosto schiacciante, è andata alla versione grigio e rosso, in verità mai ricevuta da questa locomotiva.

I votanti sono stati 3738 con il 72% che ha votato per l'ipotesi B, la cromia d'origine del Gruppo, contro il 28% che a optato invece per la A, la colorazione XMPR1 con fasce inferiori invertite.

Alla luce di ciò e se non ci saranno cambiamenti, la macchina riceverà quindi quella che per lei è una "nuova" livrea, sulla scia di quanto già visto sulla D.445.1145.

Noi, in tal senso, continuiamo ad avere forti dubbi, allora come adesso. Allora perché sarebbe stato più giusto a nostro giudizio considerare storica anche la livrea "MDVC" e poco conta se non si sarebbe ben accostata alla cromia delle vetture trainate. Oggi perché piaccia o non piaccia, risulta fuori luogo definire l'XMPR una livrea che "non gode di significanza storica", visto che ha rappresentato le nostre ferrovie, in Italia come all'estero, per oltre 20 anni.

Tuttavia, gli appassionati hanno votato e hanno deciso, per cui lunga vita alla E.444R.005!

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia