Come avevamo anticipato nei giorni scorsi, dovrebbero aver luogo da domani le corse di pre-esercizio degli ETR 700 tra Milano e Lecce.

Secondo rumors raccolti, il primo treno dovrebbe lasciare la stazione di Milano Centrale domani mattina prima dell'alba, alle 5.30.

Sono previste soste lungo il percorso a Rimini, ad Ancona, a Pescara, in zona Termoli e quindi a Foggia, Barletta e Bari Centrale, con arrivo nel deposito di Surbo a Lecce prevista poco prima delle 18.

Il ritorno del convoglio, con orari e fermate grossomodo simili, dovrebbe avvenire invece domenica 24 febbraio, ovviamente con il medesimo treno.

Corse analoghe dovrebbero poi esserci la prossima settimana, con una ulteriore discesa il giorno 26 e una risalita il giorno 28 con identici orari.

Nel frattempo, sempre secondo altre indicazioni raccolte che come quelle appena fornite relative agli orari delle corse di pre-esercizio sono da prendersi come puramente indicative e non ufficiali, da marzo dovrebbe avere inizio la procedura di abilitazione del personale di Lecce.

Alla luce di ciò sembra sempre più realistica la data del 1 aprile come quella di inizio del servizio ufficiale di questi tribolati elettrotreni. Una data effettivamente curiosa e in qualche modo esplicativa ma che cadendo di lunedì darebbe un senso all'avvio di un nuovo servizio.

Quel che è certo è che non manca molto al vedere di nuovo questi treni in servizio regolare interrotto per l'ultima volta oltre 6 anni fa. Era infatti il 17 gennaio 2013 quando tutte le unità consegnate alle ferrovie dei Paesi Bassi furono fermate dopo essere entrate in operatività poco più di un mese prima, il 9 dicembre 2012.

Per gli Albatros ex Fyra V250, ora ETR 700, si aprirà a breve la seconda parte della loro vita. Il futuro ci dirà con quali risultati.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia