Tornano a farsi vedere i Fyra destinati a diventare ETR 700 e ad entrare in servizio per Trenitalia.

Nella giornata di oggi, un esemplare di quelli fermi da tempo a Prato ancora in livrea originale è stato inviato a Piacenza, verosimilmente alla SITAV, per ricevere le modifiche che lo rendano uguale a quelli che stanno effettuando ormai da mesi le corse prova lungo la penisola.

Il treno in questione, per gli amanti dei numeri, è il complesso 4808 che ci risulta essere appunto uno di quelli fermi a Prato assieme a 4801, 4802, 4803, 4804, 4805, 4807, 4809, 4811 e 4812.

Al traino del convoglio era presente la E.652.157 in livrea Mercitalia Rail.

L'occasione di questo trasferimento è utile per notare come da qualche settimana sia nuovamente calato il silenzio su questi elettrotreni, che si ipotizzava sarebbero entrati in servizio dapprima col cambio orario di dicembre e quindi a gennaio mentre ancora sembrano fermi al palo.

Le ultime notizie che abbiamo raccolto che non sono tuttavia in alcun modo ufficiali, parlano di ancora qualche settimana prima di vederli finalmente correre sui binari del nostro Paese.

Tutte le foto del trasferimento sono disponibili cliccando qui.

Foto di Matteo Burroni

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia