Potrebbero essere ben due gli ETR 500 destinati al trasporto di collettame tramite l'Alta Velocità.

Conosciuto come LTL (Less than Truck Load), il collettame è quella tipologia di spedizione avente partite di peso inferiore a 50 quintali, che avvengono mediante un unico veicolo e sono commissionati da diversi mittenti. 

Dopo lo stop al servizio postale per ferrovia decretato nel 2001 dall'allora Amministratore delegato di Poste Italiane Corrado Passera esso potrebbe quindi tornare con due ETR 500 che dovrebbero avere una livrea color verde prestando servizio tra le stazioni di Milano Certosa e Napoli.

La condotta dei convogli, appositamente attrezzati, sarebbe affidata a Mercitalia Rail. Il “Polo” del Gruppo FS avrebbe già ottenuto da Trenitalia la disponibilità dei due treni, chiedendo al tempo stesso a RFI uno studio di fattibilità per poter avviare il servizio soprattutto durante le ore notturne a velocità comprese tra i 200 e i 300 km/h a seconda delle linee da percorrere.

Ricordiamo che un servizio analogo è stato attivato molti anni fa in Francia dalle SNCF con i TGV La Poste in livrea gialla.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia