Dopo lo schianto del Frecciarossa di questa mattina iniziano a circolare le prime ipotesi sulle cause dell'incidente.

All'inizio della mattinata è girata la voce che si sarebbe trattato dell'urto con uno o più carrelli lavori visibili in determinate foto, utilizzati per la regolare manutenzione della linea, ma l'ipotesi è stata di fatto smentita dalla ricostruzione delle forze dell'ordine.

Secondo altri rumors si tratterebbe invece di un problema ad uno scambio che avrebbe fatto sviare il treno facendolo staccare in due e lasciando l'elemento di testa libero di correre verso il casotto di servizio o di un rallentamento non rispettato o di una staffa fermacarri dimenticata dopo i lavori. Il prefetto di Lodi Marcello Cardona ha confermato che sulla linea erano stati effettuati in nottata lavori di manutenzione da una ditta specializzata, incaricata da RFI. Cardona ha però aggiunto che i lavori di manutenzione sono frequenti su quella linea.

Al momento queste sono le ipotesi che maggiormente si sono affacciate sulla rete e riferite dai media nazionali, che per completezza d'informazione riferiamo ma che, va detto, a nostro giudizio si basano sostanzialmente sul nulla. Saranno gli inquirenti a stabilire nelle prossime ore quale sarà stata la motivazione dello svio.

Quel che è certo è che secondo le forze dell'ordine la prima unità del Frecciarossa, dopo essere sviata dai binari, sarebbe uscita completamente dalla sede finendo prima contro alcuni mezzi da lavoro che si trovavano su un binario parallelo, e poi contro una palazzina delle ferrovie, dove ha terminato la sua corsa. Il resto del convoglio avrebbe invece proseguito ancora un po' con la seconda carrozza che ad un certo punto si sarebbe ribaltata.

L'incidente è avvenuto al Posto di Movimento Livraga al km 166+252 della linea AV Milano - Bologna.

Intanto sul luogo dell'incidente sono in arrivo il Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Paola De Micheli, e il Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia