Pistoia si appresta a vivere una due giorni imperdibile dedicata a tutti gli appassionati di cultura ferroviaria e non solo.

Sabato 7 e domenica 8 aprile, il Deposito Rotabili Storici di Pistoia aprirà infatti le proprie porte ai visitatori, consentendo a tutti di poter conoscere il dietro le quinte dell’importante sito manutentivo di treni storici ancora operativo in Italia. L’iniziativa è promossa dalla Fondazione FS Italiane per accogliere le numerose richieste pervenute negli ultimi mesi.

Il programma prevede, per entrambe le giornate, l’apertura dei cancelli alle 9.30 con ingresso gratuito e, in fase di registrazione, con la possibilità di richiedere una visita guidata dell’impianto. Sempre alle 9.30 sarà aperta al pubblico la “Saletta reale” situata nel fabbricato viaggiatori della stazione di Pistoia, mentre alle 10, a bordo di un bagagliaio postale degli anni '30, sarà emesso uno speciale annullo filatelico.

Alle 10.23, dal binario 1, partirà il treno storico diretto a Porretta Terme (11.53) composto da una locomotiva elettrica E.626 e due carrozze Corbellini degli anni ’50 che farà ritorno con partenza alle 14.25, alle 15.55.

Al Deposito Rotabili Storici, invece, sarà possibile seguire numerose attività gestite dalle locali maestranze tra cui la dimostrazione del funzionamento di una gru ferroviaria e la “giratura” di una locomotiva a vapore sulla piattaforma. Inoltre, il programma sarà arricchito da mostre fotografiche e di modellismo ferroviario e un circuito di binari nel piazzale che consentirà la circolazione di modellini in scala realmente funzionanti, a vapore e non.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia