Agevolazioni Trenitalia per le persone che visiteranno la mostra Caravaggio Napoli, in programma nel capoluogo campano, presso il Museo di Capodimonte, dal 12 aprile al 14 luglio.

Per questo nuovo appuntamento con la cultura è infatti previsto un biglietto d’ingresso ridotto per l’esposizione (11 euro anziché 14) o un biglietto congiunto ridotto per la visita alla mostra del Caravaggio più quella al Museo di Capodimonte.

Le agevolazioni sono dedicate ai soci di CartaFRECCIA, il programma fedeltà di Trenitalia, muniti di titolo di viaggio delle Frecce con destinazione Napoli e data di emissione che dovrà essere precedente al massimo di tre giorni rispetto a quella della visita.

La medesima offerta è valida per i viaggiatori di Trenitalia in possesso di un abbonamento regionale Campania o biglietto ferroviario di corsa semplice regionale o sovraregionale con destinazione Napoli, valido per lo stesso giorno di accesso al museo.

Michelangelo Merisi visse a Napoli complessivamente per 18 mesi, arrivando nella città partenopea in fuga da Roma, dove era stato coinvolto nell’omicidio di Ranuccio Tomassoni, tormentato dal senso di colpa, ricercato e condannato a morte.

La drammaticità della produzione napoletana con la sua particolare tensione morale sembra avvicinarsi fortemente alla visione contemporanea del Caravaggio. Un aspetto che emerge nelle opere presentate a Capodimonte, provenienti da collezioni museali nazionali e internazionali.

Con il sostegno alla mostra Caravaggio Napoli, il Gruppo FS Italiane, radicato da oltre un secolo nel tessuto civile, sociale ed economico del Paese, conferma il proprio impegno a favore del mondo della cultura.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia