In occasione del Model Expo Italy di Verona, Level ha presentato alcune interessanti novità.

Era molto atteso ed in qualche modo annunciato ed è stato svelato l'ETR 225 con doppio finestrino frontale.
Il modello ha il finestrino aggiuntivo in carrozza 4 specifico per ETR 220 AV, diverse prese d'aria sul tetto e sui lati delle cabine, nuovi telai con griglie specifiche, nuovi interni delle cabine e nuovo impianto elettrico con illuminazione interna di serie.

La famiglia delle E.626 si allarga con altri 4 esemplari, la E.626.059 museale di Trieste e tre unità di seconda serie, in castano/Isabella di epoca dalla IIIb alla IVb.
Sono ovviamente state effettuate tutte le modifiche del caso alle carrozzerie e al telaio e nuovi sono anche i pantografi Tipo 32. Consegne a partire da settembre.

Per quanto riguarda le 851 sono previste quattro nuove versioni in epoca IIIa e IIIb, ovviamente con tutte le modifiche richieste per la coerenza d'epoca.

 

Tornando agli elettrotreni, non atteso ma molto gradito è poi l'ETR 200 che viene declinato in due versioni. La prima in epoca III è castano/Isabella con condizionatore Stone ed ambientato negli anni '50 mentre la seconda sempre nella medesima livrea è in epoca IIIb anni '60.

Entrambi sono ovviamente caratterizzati da nuovi telai, nuovi carrelli, nuovi interni delle cabine e nuovo impianto elettrico con illuminazione interna di serie. Consegna stimata a fine dicembre.

Per concludere era visibile presso lo stand il gadget del treno Avelia EVO di Alstom. Sarà declinato nella serie "Toys".

Tutte le foto dello stand di Level al Model Expo Italy di Verona sono disponibili cliccando qui.

Foto di Marco Del Dotto

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia