La Corte dei Conti ha dato l’approvazione del Contratto di programma tra RFI-MIT 2017-2021, che prevede 13,259 miliardi di euro di investimenti aggiuntivi per lo sviluppo delle opere ferroviarie in Italia.

Nel pacchetto ci sono anche i 9,5 milioni fondi per lo sblocco del cantiere utile a elettrificare la Biella-Santhià.

Ora RFI dovrà dare il via libera al compartimento di Torino per avviare la progettazione esecutiva, forte del progetto definitivo già consegnato dal territorio grazie al tavolo capitanato dall’UIB con il coinvolgimento di tutte le istituzioni.
Pronto l’esecutivo, sarà avviato il reperimento materiali: è auspicabile che i lavori possano partire tra 4 massimo 5 mesi, ovvero entro la fine dell’anno.

Con il finanziamento disponibile la Provincia è pronta a sollecitare l’attivazione dei lavori nel più breve tempo possibile.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Minuti
Secondi

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia