Mentre prosegue la liberalizzazione del mercato ferroviario in Norvegia, le Ferrovie dello Stato norvegesi (NSB) sono state rinominate “Vy”.

Lo scorso 24 aprile, il Gruppo NSB  - uno dei più grandi gruppi di trasporto nei paesi nordici, di proprietà del governo norvegese tramite il Ministero dei trasporti e delle comunicazioni - è stato ufficialmente ribattezzato Vy Group.

Il Gruppo ha quattro aree operative in Norvegia e Svezia, tra cui servizi di trasporto ferroviario passeggeri, servizi di autobus, trasporto merci, mobilità e turismo.

La strategia e la visione del nuovo marchio Vy Group è “Il miglior viaggio”. Il gruppo spera che questo slogan serva a spiegare come intende organizzare la propria attività intorno alle esigenze dei propri clienti al fine di offrire il miglior viaggio possibile. La strategia comprende le seguenti quattro tematiche: 1. Il viaggio intelligente, 2. Il viaggio verde, 3. Il viaggio sicuro, 4. Il viaggio proficuo.

Il sito Web di NSB è ora diventato vy.no mentre l’app NSB è stata spostata sulla piattaforma Vy-app. “Non vedevamo l’ora di utilizzare finalmente il nostro nuovo nome Vy”, ha detto il CEO, Geir Isaksen. “Continueremo a lavorare sodo per offrire esperienze positive ai nostri clienti e rendere più facile viaggiare in modo più rispettoso dell’ambiente”.

I lavori per cambiare la livrea dei treni inizieranno nell’estate 2019 e impiegheranno due o tre anni per essere completati. “Cambiare l’aspetto di un treno richiede tempo e un’attenta pianificazione. Pertanto, ci vorrà del tempo prima che i treni ottengano il nuovo design e il nuovo logo”, ha affermato Geir.

Il marchio per tutto il trasporto passeggeri è ora Vy. Le società giuridiche sono Vygruppen AS (ex NSB AS), Vy Buss AS (ex Nettbuss AS), Vy Bybil AS (ex NSB Bybil AS) e Vy Gjøvikbanen AS (ex NSB Gjøvikbanen AS).

Il settore ferroviario passeggeri viene spesso accusato di troppo lento nel cambiamento, ma l’Alleanza dei nuovi operatori ferroviari (ALLRAIL), la nuova associazione ferroviaria europea che riunisce compagnie dal mercato ferroviario merci e passeggeri, ritiene che il rebranding di NSB dia un eccellente esempio di un società di proprietà statale che mostra la capacità di adattarsi al futuro.

Nick Brooks, segretario generale di ALLRAIL, ha dichiarato: “Per quanto riguarda la liberalizzazione del mercato ferroviario, altri paesi dovrebbero cercare ispirazione in Norvegia. Per coloro che sono scettici sul re-branding, NSB ha dimostrato che si può fare”.

Foto 2 di Øyvind Berg - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=78298186

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia