Continua in Regione Emilia Romagna la polemica politica tra esponenti della maggioranza e dell'opposizione sulle corse soppresse.

Dopo la denuncia da parte del Movimento 5 Stelle Regionale sulla soppressione di 1364 treni regionali, l'assessore Regionale ai Trasporti Raffaele Donini, chiamato in causa, risponde giustificando i numeri.

“Bisogna evitare la strumentalizzazione politica dei numeri”, sottolinea l’assessore Donini.
“Le soppressioni dei treni sono dovute alle procedure che hanno imposto forti limitazioni di velocità. Per risolvere il problema la Regione ha investito 50 milioni di euro per istallare il sistema SCMT (sistema blocco treno automatico) oltre al cambio materiale rotabile. Da maggio inizieranno ad arrivare i treni nuovi, che saranno circa 80 entro gennaio 2020”, ha concluso Donini.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia