Stadler ha firmato un contratto con la città di Ottawa e il gruppo SNC Lavalin per sette treni Diesel FLIRT.

L'accordo ha un valore di circa 69,7 milioni di Euro. I treni saranno fabbricati presso il sito Stadler a Bussnang, in Svizzera e secondo il contratto, la consegna inizierà a metà del 2021, seguita da numerosi test a Ottawa.

Stadler afferma che le DMU sono state specificamente progettate per funzionare in climi estremamente freddi. I nuovi treni saranno utilizzati sull'estesa linea Trillium e saranno gestiti da OC Transpo.

L'estensione della Trillium Line Stage 2 è un progetto di partnership pubblico-privato: alla linea Trillium saranno aggiunti 16 chilometri di binari, tra cui 8 nuove stazioni e un collegamento con l'aeroporto internazionale di Ottawa Macdonald-Cartier. Transit NEXT, una sussidiaria interamente controllata da SNC-Lavalin, progetterà, costruirà, finanzia e manterrà l'estensione della linea Trillium Stage 2.

Attualmente, OC Transpo utilizza le DMU Alstom Coradia LINT sulla linea Trillium. Sei treni, con un design esterno/interno molto simile allo standard Deutsche Bahn per i servizi regionali, sono stati consegnati nel 2013.

Foto Stadler

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia