Torniamo a parlare dei nuovi treni per la Lombardia realizzati da Hitachi Rail.

Essi sono il frutto dell'Accordo Quadro firmato a settembre 2018 da FNM S.p.A. e Hitachi Rail Italy S.p.A. per la fornitura di treni ad Alta Capacità, a doppio piano, per il servizio ferroviario regionale.

L’Accordo Quadro ha una durata di 8 anni e prevede la fornitura a FNM (in qualità di Ro.S.Co così come previsto dal Piano Industriale approvato in data 4 aprile 2018) o FERROVIENORD, previa sottoscrizione di contratti applicativi, di 120 convogli ad Alta Capacità, che saranno destinati alle linee ferroviarie ad alta frequentazione.

La quantità minima garantita a Hitachi Rail Italy, con la sottoscrizione dell’Accordo Quadro, è di n.50 treni di cui n.30 a configurazione corta (4 casse) e n. 20 a configurazione lunga (5 casse).

 

Il prezzo di fornitura è di 7.917.000 euro per il convoglio a configurazione corta e di 9.317.000 euro per il convoglio a configurazione lunga. L’Accordo Quadro prevede inoltre la possibilità di affidare a Hitachi Rail Italy la manutenzione dei suddetti convogli per un periodo di 3 anni.

Il primo contratto applicativo è per 30 convogli a configurazione corta (con quattro casse anziché cinque) per un importo complessivo di 237.510.000 euro con prima consegna a partire da Maggio 2020.

 

L'occasione della presentazione del mock-up è stata anche sfruttata per vedere come saranno gli interni.

Si evincono colori molto più tenui di quelli utilizzati da Trenitalia con sedili color grigio scuro e innesti verdi, con luci piuttosto tenui. L'aspetto generale è molto gradevole, accogliente e non freddo.

Foto di Matteo Rivolta. Si ringrazia Luca Cesana per la collaborazione.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia