Il declino prosegue inesorabile, per quanto piuttosto lento ancora.

Come i nostri lettori ricorderanno, il 28 novembre scorso la E.656.289 titolare dell'ICN 1959 Roma Termini - Siracusa viene arrestata all'altezza della stazione di Fiumefreddo dove il Personale di Macchina dichiara un principio d'incendio.

Da quel giorno fino allo scorso 16 gennaio, la macchina è rimasta ferma nel Deposito Locomotive di Catania, in attesa di un futuro che non poteva che essere segnato.

Il 17 gennaio, infine, la E.655.524 è stata incaricata di trasferire la E.656.289 al DL di Messina C.le, da cui probabilmente sarà in seguito inviata alla demolizione. Le possibilità di un ripristino risultano, infatti, piuttosto remote.

Per la cronaca la E.656.289 è una TIBB classe 1978.

Il video a corredo, opera del canale Ferrovie Online, mostra il triste transito nella stazione di Taormina Giardini.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia