L'ultima versione del regolamento relativo al trasporto internazionale di merci pericolose per ferrovia è entrata in vigore il 1° gennaio.

Il RID 2019 sostituisce la versione del 2017, che può continuare ad essere utilizzata durante un periodo transitorio che va fino al 30 giugno.

Il RID si applica al trasporto internazionale di merci pericolose per ferrovia tra 44 paesi in Europa, Asia e Nord Africa e anche all'interno degli Stati membri dell'UE. È armonizzato con le raccomandazioni delle Nazioni Unite sul trasporto di merci pericolose e vi è uno stretto coordinamento con i regolamenti ADR relativi al trasporto stradale e ADN inerenti la navigazione.

Le modifiche al RID 2019 comprendono la classificazione, l'imballaggio e l'etichettatura di container contenenti sostanze pericolose, una revisione dei codici di classificazione per sostanze corrosive, nuove istruzioni di imballaggio per batterie al litio danneggiate o difettose di resistenza delle bombole di gas.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia