In occasione della visita a un treno regionale a Roma, insieme al nuovo Ad delle FS, Gianfranco Battisti, il ministro dei Trasporti e Infrastrutture, Danilo Toninelli ha rilasciato alcune dichiarazioni sul nuovo CdA e sul trasporto regionale.

Ha detto Toninelli: “Ho incontrato i giovani allievi e i lavoratori di Ferrovie dello Stato, l'anima dell'azienda che con la nomina dei nuovi vertici abbiamo finalmente rimesso al centro del rilancio. Il cambiamento è già partito e soffia un vento nuovo anche in FS”.

“Oggi siamo venuti qua - ha detto il Ministro - in quanto Il trasporto ferroviario locale non è da Paese avanzato. Siamo ancora indietro. Ora la centralità delle Ferrovie dello Stato deve essere puntata sul far viaggiare meglio e con migliore qualità i treni regionali: vinceremo questa sfida. Il mio impegno sarà massimo. Da settembre andremo a controllare i 4 mila chilometri di rete ferroviaria regionale e dove le reti non saranno al massimo interverremo”.

“Penso che da qui a poco tempo - ha aggiunto Toninelli - ci saranno meno, ma molti meno disagi per chi viaggia da pendolare”.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia