La presentazione di ieri ci ha dato la possibilità di testare con mano il nuovo Pendolino EVO Italo ETR 675 di NTV - Nuovo Trasporto Viaggiatori e di tirare fuori le prime impressioni.

Il treno esteticamente è molto bello, la linea ma anche la livrea ne fanno un convoglio decisamente intrigante sotto tutti i punti di vista. Qualcosa di molto simile si può dire anche per gli interni che, sebbene si tratti sostanzialmente di un ETR 600 più moderno, sono sicuramente degni di nota.

Sulla zona Club e sulla Prima assolutamente nulla da dire, ambienti spaziosi, ariosi, ben distribuiti e comodi come era prevedibile. Più sacrificata, invece, ovviamente, la Smart, dove la presenza dei due sedili per fila si fa decisamente più sentire in termini di mobilità e di comfort.

Ci sono piaciute le comode cappelliere in parte trasparenti e anche le ampie bagagliere nei pressi dell'intercomunicante, così come abbiamo potuto apprezzare la comodità dei sedili, decisamente ergonomici.
Ottima l'idea delle prese USB (che abbiamo sperimentato funzionare) tra le sedute, così come le prese di corrente che però, forse, avrebbero dovuto avere l'invito per poter inserire anche quelle alla tedesca (Schuko).

 

Qualche perplessità la abbiamo avuta invece sui pulsanti di accensione delle luci di cortesia che sono sostanzialmente a sfioramento. Più di una volta nel nostro breve viaggio le abbiamo accese o spente con involontari movimenti del corpo.
Buona la soluzione del cestino portarifiuti tra i sedili con molla di richiamo, così come interessanti i tavolinetti posti sugli schienali che rimangono ben fissi durante il viaggio.

Già vista ma sempre apprezzata l'Area Snack con due distributori ben forniti mentre ci sono sembrati come sempre un pochino sacrificati i bagni, anche se molto di più, probabilmente, non si poteva fare.
Molto intriganti e accattivanti i colori degli arredi interni, che creano movimento senza stancare la vista e ben studiata anche l'illuminazione che ci è sembrata avere il giusto spazio, senza risultare eccessiva.

 

Il breve viaggio tra Roma Termini e Roma Tiburtina non ci ha permesso di testare la comodità di marcia del convoglio o alcuni servizi quali ad esempio il WiFi. Torneremo sull'argomento tra pochi giorni, quando il treno sarà in linea, ma per ora l'impressione su questo nuovo ETR 675 è più che positiva.

Tutte le foto del nuovo convoglio sono disponibili cliccando qui

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia