Consueto appuntamento domenicale con la rubrica di Ferrovie.Info dedicata al riepilogo degli eventi più importanti della settimana appena terminata.

Apriamo il nostro settimanale con le notizie che riguardano l’Alta Velocità, e in particolar modo la compagnia ferroviaria privata Italo che, duramente colpita dalla pandemia di Covid-19, rischia il fallimento (Ferrovie, Montezemolo: "Solo annunci, fondi a breve o Italo chiude") e chiede aiuto al Governo (Ferrovie, La Rocca: “Italo non sopravvive senza fondi anti-Covid, Stato usi nostri treni sul trasporto locale”) che accoglie la richiesta (Ferrovie: il Governo conferma, arrivano le risorse per Italo).

Intanto, mentre i Frecciarossa di Trenitalia si preparano ad entrare in servizio in Francia e Germania (Ferrovie: i Frecciarossa delle FS alla conquista di Parigi e Berlino), sempre più spesso i TGV di SNCF si spingono al confine di Ventimiglia (Ferrovie: un TGV ancora a Ventimiglia per conoscenza linea).

Sul fronte di collegamenti regionali, tante le notizie che arrivano, soprattutto dalla Lombardia, dove il Caravaggio entra in servizio su una nuova linea (Ferrovie, Lombardia: il Caravaggio debutta sulla S8 Milano-Lecco), mentre viene presentato il Donizetti (Ferrovie: presentazione e viaggio prova per il nuovo Donizetti di Trenord), e dove Trenord introduce un’interessante innovazione (Ferrovie, Trenord: il treno “parla” con i passeggeri grazie a sensori installati a bordo), e stanzia investimenti sia per nuovi treni che per il sistema ERTMS (Ferrovie, Trenord: nuovi treni, finanziamento europeo di 7,15 mln per sistema sicurezza ERTMS).

Novità anche in Puglia con l’arrivo di due ETR 322 (Ferrovie: da Newag due nuovi ETR 322 in nuova livrea per la Puglia), e in Sicilia e Calabria dove sono attesi altri Pop (Ferrovie: ancora Pop in arrivo per Sicilia e Calabria [VIDEO]).

Sul fronte della sicurezza dei viaggi durante l’emergenza sanitaria, il Governo rassicura attraverso le parole del ministro De Micheli (Ferrovie, De Micheli: "Pochi contagi sui mezzi di trasporto ma pronti a potenziare il sistema"), mentre con la partecipazione di Trenitalia viene presentato il progetto per la realizzazione di ICUTRAIN, il Treno Ospedale pronto per l’evenienza (Ferrovie: ecco il Treno Ospedale ICUTRAIN con Trenitalia e SITAEL).

In merito alle infrastrutture da segnalare la buona notizia per la linea Catanzaro-Cosenza (Ferrovie: linea Catanzaro-Cosenza presto più efficiente), mentre pare accantonata l’elettrificazione della ComoLecco (Ferrovie, i pendolari: "Addio all’elettrificazione della Como–Lecco").

Per quanto concerne i convogli storici si discute della possibile riapertura della linea Chivasso-Asti grazie anche alla consulenza della Fondazione FS Italiane (Ferrovie: torna la linea Chivasso-Asti, ma solo per i convogli turistici), mentre la stessa Fondazione annuncia Treni Storici da Asti ad Alba da marzo 2021 (Ferrovie, Fondazione FS: da marzo 2021 da Asti ad Alba con i treni storici). Appuntamento alla primavera anche per il Porrettana Express bloccato dalla pandemia di Covid-19 (Ferrovie, si ferma il Porrettana Express).

Le notizie dall’estero riguardano questa settimana l’Austria che investe per migliorare le sue ferrovie (Ferrovie: Austria, si cambia, 17,5 miliardi di euro per le ferrovie di domani), la Germania, dove il Covid-19 costringe a rimandare un importante appuntamento (Ferrovie: cancellata la fiera di InnoTrans a Berlino, si va al 2022), il Portogallo dove arrivano i nuovi Flirt di Stadler (Ferrovie: in Portogallo arrivano i FLIRT di Stadler), e la Repubblica Ceca, dove nonostante la pandemia CZ Loko prosegue le consegne di materiale rotabile (Ferrovie: il Covid complica le cose ma CZ Loko continua le consegne).

Chiudiamo la nostra rubrica con una notizia che arriva dalla Cina e che proietta il Paese asiatico direttamente nel futuro (Ferrovie, Cina: CRRC presenta il nuovo treno AV a scartamento variabile).

Appuntamento tra sette giorni!!!

Foto 1 Marco Claudio Sturla

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia