Consueto appuntamento con la rubrica di Ferrovie.Info dedicata al riepilogo degli eventi più importanti della settimana appena terminata.

Apriamo la nostra rubrica con una buona notizia per il Sud del Paese, ovvero la decisione sia di Italo che di Trenitalia di confermare i convogli AV (Ferrovie: Frecciarossa e Italo confermate al Sud anche in autunno).

Intanto il Gruppo FS, attraverso le parole dell’Ad Battisti, si pone come motore trainante dell’economia del Paese grazie ai tanti investimenti effettuati (Ferrovie, Battisti: "Investimenti per 140 miliardi per lo sviluppo del Paese"), e al ruolo ricoperto durante l’emergenza sanitaria (Ferrovie, Battisti: "Abbiamo 1800 cantieri aperti, siamo un grande motore di sviluppo per il Paese").

Sul versante regionale, novità in Campania con l’arrivo dei Jazz in doppia composizione (Ferrovie: Jazz in doppia composizione in Campania, ecco il video), nel Lazio con il primo viaggio dei Rock fuori dalla FL1 (Ferrovie: primo giorno di servizio sulla FL3 per i Rock del Lazio [VIDEO]) e in Sardegna dove è terminato il viaggio, presso il deposito di Cagliari, degli ATR 220 (Ferrovie: fine del viaggio, gli ATR 220 arrivati in deposito a Cagliari) precedentemente sbarcati a Golfo Aranci (Ferrovie: arrivati a Golfo Aranci i primi quattro Swing per la Sardegna) dopo l’imbarco verso l’Isola (Ferrovie: gli Swing per la Sardegna pronti all'imbarco tra qualche critica).

Un discorso a parte va fatto per la Liguria, dove la fine dei servizi giornalieri dei Thellò, ha portato a richieste al Ministro dei Trasporti (Ferrovie, Berrino (FdI): "Thellò controllata da Trenitalia, Rossetti parli con De Micheli") e al Presidente della Regione (Ferrovie, Rossetti (PD): "Toti intervenga per non perdere il Thellò") ma anche a supposizioni su possibili alternative (Ferrovie: Intercity al posto dei Thellò, arriva la richiesta al MIT?) che al momento non trovano conferma. 

In merito alle infrastrutture, buone notizie per la TAV BresciaVerona (Ferrovie: via ai lavori per l'Alta Velocità Brescia - Verona), mentre sembra a un punto morto la il nodo di Firenze (Ferrovie: TAV di Firenze, la Cisl a Giani: “Cantieri ancora fermi, quando ripartono le ruspe?”).

Buone prospettive invece per la Roma - Pescara (Ferrovie: nuova vita per la Roma-Pescara, tratte a doppio binario e tempi di percorrenza dimezzati), e la Pescara - Foggia (Ferrovie: velocizzazione della Pescara-Foggia, passo avanti di RFI).

Intanto in settimana il Gruppo FS lancia tre importanti gare d’appalto (Ferrovie, Napoli-Bari e Messina-Catania: tre maxi-gare per 2,2 miliardi), mentre arriva l’ipotesi dei fondi Ue per il rinnovo della rete ferroviaria proprio in Sardegna (Ferrovie: il Recovery Fund per sistemare le linee in Sardegna).

Tante le novità che arrivano e coinvolgono la Fondazione FS Italiane, prima fra tutte l’avvio del progetto "Valore Paese Italia" per la valorizzazione del turismo ferroviario nel nostro Paese (Ferrovie: via a "Valore Paese Italia", nuove iniziative per il turismo ferroviario). Sempre più importanza acquistano dunque i viaggi turistici, e nell’ottica appare fondamentale il recupero di uno storico convoglio (Ferrovie: una seconda vita per l'ETR 232 di Fondazione FS Italiane), e una innovazione destinata a rivoluzionare i viaggi in treno storico (Ferrovie: arriva il primo treno turistico con carrozze scoperte d’Italia).

Intanto sempre da FSI arriva la notizia del successo della prima corsa prova della E.655.530 (Ferrovie: buona la prima per la E.655.530 di Fondazione FS Italiane), fresca di manutenzione (Ferrovie: pronto il Caimano E.655.530 di Fondazione FS).

In settimana poi spostamenti di insolite composizioni (Ferrovie: Tigre e vetture Grigio Ardesia attraversano l'Italia [VIDEO]) e immancabili invii a demolizione (Ferrovie: tra composizioni particolari e invii a demolizione).

Le notizie dall’estero arrivano dalla Germania dove DB stanzia una ingente somma per un nuovo impianto di manutenzione per gli ICE (Ferrovie, Germania: 400 milioni di euro per il nuovo impianto ICE di Norimberga), dalla Gran Bretagna dove si sperimenta con successo il primo convoglio a idrogeno (Ferrovie, ok il primo test di un convoglio a idrogeno in Gran Bretagna) e dall’Ungheria con uno spettacolare incidente che ha coinvolto due convogli merci (Ferrovie: treno merci investe altro treno merci in Ungheria).

Chiudiamo la nostra rubrica con una notizia dal mondo del modellismo ferroviario, ovvero l’arrivo della E.652.058 da CFB e ACME (Modellismo: da CFB e ACME il modello esclusivo della E.652.058).

Appuntamento tra sette giorni!

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia