Tragedia probabilmente dettata dalla disperazione nella frazione Latte di Ventimiglia. 

Un migrante che si era nascosto sul tetto di un locomotore di un treno partito dall'Italia e diretto a Mentone è morto folgorato. È successo alle 19.30 di ieri sera a pochi metri dal confine con la Francia.

Inutile ogni tentativo di rianimazione da parte dei medici del 118. L'allarme è stato lanciato dal macchinista che ha sentito il botto della scarica elettrica e ha quindi visto il treno spegnersi.

Le indagini sulla tragedia sono state avviate dalla polizia ferroviaria.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia