Migliorerà la regolarità del traffico ferroviario sulla linea Napoli – Cassino.

Rete Ferroviaria Italiana ha attivato un moderno Apparato Centrale Computerizzato (ACC) nella stazione di Capua. Gli interventi sono stati realizzati nella notte tra sabato 3 e domenica 4 ottobre per limitare le interferenze con la circolazione dei treni.

Il nuovo sistema, avvalendosi delle più innovative tecnologie, consente la gestione e supervisione della linea dal Posto Centrale di Napoli e, ottimizzando arrivi e partenze dei treni, contribuirà ad innalzare gli standard qualitativi del servizio.

Oltre ai lavori necessari all’attivazione del nuovo impianto, sono stati eseguiti adeguamenti del Piano Regolatore Generale di Stazione, riconfigurato il Sistema di Controllo Marcia Treni (SCMT), e aggiornati i sistemi automatici per le Informazioni al Pubblico.

Con l’upgrade tecnologico il Sistema Comando e Controllo (SCC) di Napoli si estende fino alla stazione di Capua. L’impegno economico per gli interventi, inseriti nel Contratto Istituzionale di Sviluppo, è stato di circa 4 milioni di euro.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia