Non c'è voluto molto perché andassero al taglio.

Nella giornata di oggi avrebbero raggiunto San Giuseppe di Cairo due locomotori Diesel che avevamo visto circa venti giorni fa.

Stiamo parlando delle D.345.1046 e .1057 che lo scorso 12 settembre avevamo segnalato trasferite da Benevento a La Spezia e che nel frattempo hanno fatto anche La Spezia - Alessandria.

Titolare della composizione, come già in altre circostanze, è stata la D.445.1108 con la presenza da segnalare anche di alcune Piano Ribassato da tempo fuori servizio.

Più che ricordare i dati delle due macchine a motore termico che abbiamo già visto nella precedente news, vale la pena fare il punto sull'intero Gruppo D.345.

Come sappiamo la quantità prodotta vede 145 macchine delle quali ad oggi, secondo i nostri calcoli, ben 87 risultano accantonate o già demolite con una netta prevalenza delle seconde, visto che sarebbero 21 quelle fuori servizio e 66 quelle già smantellate.

Al netto di possibili errori, dunque, resterebbero ancora 53 unità, numerose assegnate ai treni soccorso più le cinque utilizzate per i treni storici di Fondazione FS Italiane che dovrebbero essere le D.345.1055, .1058, .1118, .1121 e .1142.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia