Un gioco pericoloso e stupido forse per dimostrare la propria temerarietà.

Sono stati gli agenti della Polfer di Taranto, a scoprire la prova di coraggio di tre ragazzini, intenti a dondolarsi sulle sbarre di un passaggio a livello poco prima dell’arrivo del treno.
I poliziotti avevano ricevuto numerose segnalazioni riguardanti alcune anomalie e danneggiamenti in corrispondenza di un passaggio a livello in Località Lido Azzurro, lungo la tratta Metaponto -Taranto. I tre ragazzi arrivati in moto, si erano fermati in prossimità del passaggio a livello chiuso in attesa del transito del Frecciarossa, proveniente da Roma e diretto a Taranto.

Pochi secondi prima del passaggio del treno, i tre si erano messi a cavalcioni di una delle sbarre, dondolandosi pericolosamente. Gli agenti, intervenuti immediatamente, sono riusciti a bloccare uno dei tre ragazzi, mentre gli altri due si sono dileguati a bordo delle loro moto.

Il passaggio a livello è rimasto bloccato, con una sbarra semiaperta e semaforo rosso, provocando l’interruzione della circolazione ferroviaria e l’accumulo di ritardo per i tanti convogli in transito.
I genitori del minore, responsabile del danneggiamento alle infrastrutture ferroviarie e dellinterruzione di pubblico servizio, saranno tenuti a risarcire i danni.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia