Il Sindacato Or.S.A indetto uno sciopero del personale di Trenord nella giornata di lunedì 28 settembre 2020.

L’agitazione che si svolgerà tra le 10 e le 18 di lunedì, riguarda macchinisti, capitreno, addetti alla circolazione e anche al versante commerciale. L’Or.S.A lamenta il “mancato rispetto degli accordi sottoscritti (CCNL delle Attività Ferroviarie/Contratto Aziendale)” e “il completo disinteresse aziendale nei confronti delle nostre richieste di incontri e chiarimenti”.

Tra i punti contestati l’uso del Fondo Bilaterale in periodo di riduzione di servizio per Covid-19, struttura dei turni di lavoro e relazioni sindacali.

Viene inoltre contestata la mancata negoziazione del lavoro degli assistenti a bordo, particolarmente delicato in questo periodo viste le prescrizioni da far rispettare ai viaggiatori.

Or.S.A comunica che “nel rispetto delle Istituzioni ed in particolare della nota trasmessa dalla Commissione di Garanzia lo scorso 30.06.2020 in cui invitava le parti a limitare ragionevolmente iniziative di protesta destinate ad acuire le difficoltà in atto” il sindacato ha ricercato il dialogo con Trenord “senza, in cambio, ricevere analogo atteggiamento”.

Foto 2 Simone Bertarini

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia