Arriva da Trenord la replica rispetto a quanto denunciato oggi dal sindacato ORSA.

Questa mattina il treno 10711, giunto a Brescia in orario alle 7.12 da Milano Greco Pirelli, si è sfrenato durante le operazioni di cambio banco di manovra per l'inversione del senso di marcia - recita la nota -.

Alla presenza dello stesso macchinista, il convoglio è stato riportato nell'impianto manutentivo di Milano Fiorenza dove, a una prima analisi, è risultato che l'impianto frenante funziona correttamente e non presenta alcun guasto.

La sfrenatura del treno, subito gestita dal personale, non ha avuto alcuna conseguenza perché il personale era correttamente a bordo come previsto dalla normativa.

Trenord ha disposto un'inchiesta interna per far luce sull'episodio.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia