Voleva fare il prepotente e macchiarsi dell’ennesimo atto di vandalismo ai danni di un convoglio della Circumvesuviana, ma ha avuto la peggio.

Il giovane infatti, dopo aver sfondato una porta con un calcio, si è ferito a una gamba e ha dovuto ricorrere alle cure mediche del 118 prima e del personale ospedaliero poi. L’episodio è accaduto su un convoglio della Circumvesuviana intorno alle 12.40, quando è giunta la segnalazione d’emergenza, che nella stazione di Barra era presente un ragazzo che aveva bisogno di intervento medico.

Ancora da chiarire i motivi per cui il ragazzo ha sferrato quel colpo. Dopo aver ricevuto i primi soccorsi dal 118, ed essere stato trasferito in ospedale in quanto la ferita da taglio risultava essere alquanto profonda, il ragazzo è stato identificato dalle forze dell’ordine.

Un gesto stupido, costato una brutta ferita e una denuncia, che ha provocato anche disagi alla circolazione dal momento che il convoglio danneggiato, non ha potuto proseguire la sua marcia verso Napoli a causa del vetro rotto.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia