Sono stati denunciati i 4 ragazzi minorenni di Pavona di Albano Laziale che domenica pomeriggio hanno lanciato una panchina in cemento e ferro sui binari, dopo averla sradicata.

Dovranno rispondere di attentato alla sicurezza dei trasporti. Il branco aveva preso una panchina in cemento e ferro della stazione di Pavona – sulla linea Roma-Velletri - per posizionarla sui binari del treno direzione Velletri, prima di fuggire. Sono stati alcuni residenti che hanno chiamato gli agenti della Polizia che hanno rimosso subito la panchina dai binari.

Poco dopo, grazie alle descrizioni fatte da alcuni pendolari in attesa alla stazione, i responsabili del pericoloso atto vandalico sono stati rintracciati grazie all'intervento delle volanti di Albano Laziale e di Genzano. Una volta condotti al commissariato, sono stati denunciati per attentato alla sicurezza dei trasporti. Si tratta di giovani di età compresa tra i 15 e 16 anni, di Pavona, tutti incensurati.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia