Un incendio di grandi dimensioni è divampato sui binari e ha interrotto questa notte il traffico ferroviario tra Vasto-San Salvo e Montenero, sulla linea Adriatica tra Pescara e Termoli.

Il rogo è divampato poco dopo le 3 di notte e sul posto sono prontamente intervenuti i Vigili del Fuoco e i tecnici di RFI, per ripristinare la programmazione del servizio. 

Dopo le 7.40, la circolazione è ripresa, tornando gradualmente alla normalità. I convogli sono ripartiti dopo il nulla osta dei vigili del fuoco e i controlli all'infrastruttura da parte dei tecnici di Rete Ferroviaria Italiana.

Durante l'interruzione due treni hanno registrato fino a 25 minuti di ritardo, mentre due Intercity Notte hanno maturato oltre tre ore di ritardo; cinque treni regionali sono stati cancellati totalmente o per parte del percorso.

Treni direttamente coinvolti:

• ICN 755 Milano Centrale (20:50) - Lecce (8:30)
• ICN 757 Torino Porta Nuova (20:20) - Lecce (8:50)
• FA 8810 Bari Centrale (5:30) - Milano Centrale (12:55)

Treno cancellato:

• R 12076 Termoli (6:00) - Pescara (7:15)

Treni parzialmente cancellati:

• R 12075 Pescara (5:05) - Termoli (6:20): limitato a Vasto (6:02)
• R 12074 Termoli (6:35) - Pescara (7:50): origine da Vasto (6:51)
• R 12077 Pescara (6:05) - Termoli (7:20): limitato a Vasto (7:03)
• R 3192 Termoli (7:33) - Teramo (10:04): origine da Vasto (7:49)

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia