Il nuovo sistema di contingentamento della vendita dei biglietti per i treni regionali e le azioni messe in campo da Trenitalia per gestire sia la fase iniziale di emergenza sanitaria da Covid-19 sia l’attuale.

Sono stati questi due i punti al centro del positivo incontro che si è tenuto – per via telematica – fra la Direzione Regionale Marche di Trenitalia, la Regione Marche e l'Associazione dei consumatori.

Fausto del Rosso, Direttore Divisione Passeggeri di Trenitalia Marche, ha illustrato nel dettaglio le novità introdotte con il nuovo sistema informatico per l’accesso contingentato a bordo dei treni, accogliendo i riscontri positivi dei consumatori.

Dal 3 giugno, infatti, al fine di tutelare la salute dei viaggiatori e per evitare l’affollamento dei convogli, Trenitalia ha avviato su 1.500 treni in tutta Italia la sperimentazione che consente la vendita dei titoli di viaggio contingentata, grazie a un sistema di counter digitale. Un algoritmo espone con tre diversi colori (rosso, giallo, verde) l’andamento della disponibilità dei posti fino a non consentire gli acquisti nel momento in cui il treno è sold out.

Questa novità si inserisce all’interno di una serie di iniziative realizzate da Trenitalia, che ha visto nelle Marche una programmazione della mobilità coerente con la domanda di trasporto su ferro espressa dalle persone.

Nell’incontro le associazioni dei consumatori hanno riconosciuto il costante impegno di Trenitalia nel garantire la mobilità dei viaggiatori e hanno manifestato il loro apprezzamento per il lavoro svolto, per l’attenzione che ogni giorno viene posta alla cura del particolare e alla tutela della salute, nel rispetto delle norme vigenti.

Tra gli altri temi trattati nel corso dell’incontro, quello dei rimborsi e relative modalità di erogazione che sarà oggetto di discussione tra il Governo e le Regioni committenti.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia