Non fosse tragico perché troppo spesso ci scappa il morto, sarebbe comico.

Ci scuserete l'avvio di notizia ma parlare di incidenti ferroviari in Repubblica Ceca sta diventando assurdamente ripetitivo, roba da più di uno al giorno. E sì che abbiamo cercato di sorvolare ma sta diventando davvero impossibile.

Nella mattinata di ieri a Litomyšl-Nedošín, un treno si è scontrato con un'auto. Fortunatamente, la bassa velocità del convoglio ha provocato solo danni ai due mezzi ma nessun ferito.

Nel pomeriggio, invece, vicino a Borohrádek nella regione di Rychnov, a un passaggio a livello assicurato solo da croci di avvertimento, un altro convoglio si è scontrato con un'altra autovettura che è rimasta incastrata sotto al treno.

In questo caso, purtroppo, entrambe le persone che erano nella macchina sono morte sul posto mentre nessuno dei passeggeri del treno è rimasto ferito.

Secondo il sito web della compagnia di bandiera ČD, il traffico sulla linea è rimasto interrotto e sostituito con autobus. L'ispettorato delle ferrovie ha preventivamente stimato il danno al treno a 350 mila corone.

Foto Vigili del Fuoco

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia