Un treno francese soppresso e un altro in forte ritardo.

Questo il bilancio di quanto accaduto questa mattina tra le stazioni di Ventimiglia e Mentone, quando la circolazione dei treni è stata interrotta dalle 6.45 alle 7.50 per la presenza di migranti su un treno francese.

Non è purtroppo la prima volta che questo accade visto che solo pochi giorni fa un passeggero era riuscito a realizzare un video della polizia transalpina che trovava diversi migranti, tra cui un bambino, chiusi nel bagno del treno.

Con le frontiere francesi chiuse al passaggio dei migranti, l’unico modo per chi cerca asilo in Francia di oltrepassare il confine è farlo in maniera clandestina e a farne le spese sono soprattutto i frontalieri che scelgono il treno per raggiungere il luogo di lavoro, ma restano bloccati sui convogli fino al termine delle ispezioni della polizia francese.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia