Nel Lazio arriva Rock, il nuovo treno regionale ad alta capacità di trasporto, frutto delle migliori tecnologie, con tutte le caratteristiche di sostenibilità ambientale.

E’ il primo dei 72 nuovi convogli di Trenitalia (Gruppo FS Italiane) che entro il 2024 garantiranno il rinnovo totale della flotta regionale dedicata soprattutto ai pendolari. Il Rock è stato consegnato  questa mattina a Roma Termini al Presidente della Regione Nicola Zingaretti, dall’Amministratore Delegato di Ferrovie dello Stato Italiane Gianfranco Battisti e di Trenitalia Orazio Iacono, e dal Direttore della Divisione Passeggeri di Trenitalia Sabrina De Filippis.

Progettato e costruito da Hitachi Rail Italy per Trenitalia, il Rock è dotato di 602 posti a sedere e sarà impiegato sulle linee FL1 Orte - Roma - Fiumicino Aeroporto e FL3 Roma - Cesano/Viterbo. Spazioso ed ecosostenibile, vista la scelta dei materiali per garantire elevati livelli di riciclabilità (superiore al 95 per cento) e rinnovabilità, è accessibile alle persone a ridotta mobilità. Capiente, accessibile e anche ecologico, il nuovo treno consente infatti di ridurre i consumi del 30% rispetto ai precedenti. Spazio allinterno anche per il trasporto di 18 biciclette.

Il trasporto regionale è “uno dei pilastri e la grande sfida del Gruppo FS, ed è lì che dobbiamo fare la differenza perché è dove ci facciamo la reputazione”, ha commentato l’AD di Ferrovie dello Stato Gianfranco Battisti. “Per avvicinare il pendolare al sistema trasporti - ha proseguito - abbiamo introdotto un’app che lo informa costantemente su orari, prezzi e ritardi e introdotto la security su treni pendolari, soprattutto quelli più affollati, e un nuovo modello di customer care con un servizio dedicato ai pendolari dei regionali”.

Il Rock "è uno dei 600 treni a livello nazionale che abbiamo messo in campo per il trasporto regionale che è la vera priorità dal punto di vista aziendale", ha sottolineato l'AD. "Dobbiamo fare in modo di garantire e recuperare quel gap qualitativo che abbiamo avuto in questi anni sui pendolari, ma dobbiamo, soprattutto, lavorare in prospettiva per creare le condizioni per redistribuire i flussi del trasporto pendolari. Lo possiamo fare con treni come questo, che hanno standard di qualità molto alti, sono ecologicamente sostenibili e rappresentano quel tassello in più che aiuterà davvero a cambiare il modo di viaggiare dei pendolari in Italia".

Il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, in un post sulla sua pagina Facebook ha così commentato l’evento: “Eccolo! Oggi arriva il primo treno di nuova generazione per il trasporto regionale del Lazio. In totale saranno 72 nuovi treni, i più nuovi d’Italia. Quando sono diventato presidente sembrava un sogno, ora è una realtà”. “A chi dedico questa rivoluzione? Ai giovani italiani, perché più di tutti hanno bisogno di speranza e di una buona politica che migliora la vita di tutti” conclude Zingaretti.

Fonte FS News

Foto 1 di Aldo Saetta - Foto 2 Facebook Nicola Zingaretti - Foto 3 FS News

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia