L’ex scalo ferroviario di Greco-Breda a Milano, di proprietà del Gruppo FS Italiane, è stato venduto per un importo di circa 4,8 milioni di euro alla società REDO SGR S.p.A.

Il percorso di valorizzazione è stato avviato nel 2017 con la sottoscrizione dell’Accordo di programma stipulato da Regione Lombardia, comune di Milano e FS per la rigenerazione dei sette scali ferroviari di Milano (Greco-Breda, Farini, San Cristoforo, Porta Romana, Porta Genova, Rogoredo e Lambrate).

FS Sistemi Urbani, società del Gruppo FS Italiane che si occupa della valorizzazione e commercializzazione del patrimonio immobiliare del Gruppo non funzionale all’uso ferroviario, ha candidato lo scalo di Greco-Breda alla prima edizione del Concorso internazionale "Reinventing Cities", promosso da C40, che prevede l’alienazione di siti dismessi o degradati da destinare a progetti di rigenerazione ambientale e urbana, nel rispetto dei principi di sostenibilità e resilienza.

“L’Innesto”, progetto vincitore del concorso presentato dal team guidato dalla società REDO SGR S.p.a. prevede la realizzazione di un nuovo quartiere di social housing, il primo in Italia a zero emissioni, con appartamenti prevalentemente in affitto, che si svilupperà sulla superficie dello scalo di circa 70.000 metri quadrati, la maggior parte dei quali verrà destinato a verde, spazi, percorsi pedonali e attrezzati ad uso pubblico.

Dopo il grande successo della prima edizione, FS Sistemi Urbani ha candidato alla seconda edizione del concorso internazionale Reinventing Cities anche l’ex scalo Milano Lambrate e le aree dismesse di Roma Tuscolana.

REDO SGR S.p.A. è una società benefit di gestione di investimenti immobiliari etici che crea valore sociale e valore condiviso attraverso la promozione del social housing e della rigenerazione urbana, nel rispetto dell'ambiente e come forma di attivazione e potenziamento delle comunità. 

Questa società gestisce il Fondo Immobiliare di Lombardia Comparto Uno (FIL1), il primo fondo etico per il social housing promosso da Fondazione Cariplo e Regione Lombardia.

Il FIL annovera tra i propri quotisti importanti istituzioni come il Fondo Investimenti per l’Abitare gestito da CDP Investimenti Sgr e sottoscritto da Cassa Depositi e Prestiti per 1 miliardo di euro, le stesse Fondazione Cariplo e Regione Lombardia, Intesa Sanpaolo, Unicredit, Cassa Italiana Previdenza e Assistenza Geometri, Generali, Banco BPM, Aler Milano e TIM. Il FIL aderisce alla Fondazione Housing Sociale la quale svolge attività di Advisor in numerosi progetti immobiliari del FIL.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia