Con il Railjet 256/257, ÖBB avvia un nuovo collegamento diretto tra Graz e Berlino.

Con questo servizio, i passeggeri possono ora arrivare direttamente a Berlino da Graz via Praga e Dresda senza cambiare treno. Il Vindobona, che era su un percorso simile fino alla fine del 2014, vive una nuova stagione.

“Lavoriamo costantemente per espandere i collegamenti ferroviari internazionali, quindi siamo lieti di poter riavviare Vindobona. Questo collegamento offre una serie di vantaggi per i nostri passeggeri: Graz avrà due collegamenti internazionali completamente nuovi con Dresda e Berlino, l’offerta Vienna-Berlino sarà resa ancora più confortevole con il treno aggiuntivo e il viaggio per Dresda e Berlino sarà possibile in futuro senza dover cambiare. Inoltre, molte destinazioni turistiche potranno essere raggiunte direttamente con il Vindobona.
Il Vindobona, con le sue fermate a Graz, Vienna, Praga, Brno, Dresda e Berlino, non solo collega sei grandi città con un’offerta culturale diversificata, ma anche la Stiria come destinazione turistica è ora facilmente accessibile ai nostri vicini tedeschi e cechi con Railjet.

“Il collegamento diretto giornaliero con Berlino è una grande opportunità per la Stiria. Ciò significa che siamo meglio collegati alla Germania e alla Repubblica Ceca, che possiamo presentarci a livello internazionale come il cuore verde dell’Austria e diventare ancora più attraenti per i turisti come meta di vacanza. Siamo ben preparati con la nostra vasta gamma di offerte e l’ospitalità degli operatori turistici della Stiria”, ha affermato il governatore Hermann Schützenhöfer.

“La mobilità a prova di futuro viene creata riunendo molti componenti. È particolarmente importante creare una buona offerta per tutti gli stiriani in modo che in futuro saranno felici di utilizzare più spesso mezzi di trasporto come il treno.
Il collegamento diretto da Graz a Berlino è un altro passo importante per raggiungere i nostri principali obiettivi futuri per la mobilità. In treno direttamente verso la capitale della Germania e viceversa, sarà un altro motivo per molti di fare affidamento sul trasporto ferroviario. In qualità di ufficiale del traffico della Stiria, sono molto contento di questa nuova connessione e ringrazio tutte le persone coinvolte che hanno reso possibile questo grande successo”, ha dichiarato Anton Lang.

“Questo collegamento diretto attraverso le città di Vienna, Praga e Dresda è particolarmente importante per Graz come luogo d’affari e turistico. Con questa offerta, viene presa in considerazione una domanda apparentemente crescente di un’opzione di viaggio ecologica senza l’uso di auto e aereo, che i viaggiatori attenti al clima sono disposti ad accettare nonostante un tempo di viaggio relativamente lungo”, ha affermato Günter Riegler, consigliere comunale per le finanze e la cultura.

Il primo treno è stato inaugurato ufficialmente oggi alla stazione centrale di Graz dal presidente della ÖBB Personenverkehr AG Michaela Huber, dal governatore Hermann Schützenhöfer, dal vicedirettore e ufficiale del traffico Anton Lang e da Günter Riegler, consigliere comunale per le finanze e la cultura.

Il Railjet 256/257 opera quotidianamente sotto il nome di Vindobona tra Graz Hbf e Berlin Hbf ed è gestito in collaborazione con Deutsche Bahn e České dráhy.

Orario estivo Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia