Coloro che si erano preoccupati per via del fatto che da un paio di giorni nessuno lamentasse la mancata fermata del Frecciarossa nella sua stazione possono stare tranquilli.

“La passerella elettorale del candidato Governatore del centrosinistra, Eugenio Giani, è stata puntuale come un orologio svizzero.

Spiace rovinare questo clima di compiacimento ed euforia della sinistra regionale, ma qualcuno deve pur far presente a chi ci governa a Firenze e a Roma che si sono completamente dimenticati dell’intera zona nord della Maremma: nessuna fermata del Frecciarossa è prevista infatti a Follonica. Il che significa penalizzare non solo la città del Golfo, ma anche le vicine Scarlino e Massa Marittima e tutta la zona delle Colline Metallifere: zone con potenziale turistico immenso che già scontano gravi carenze in tema di collegamenti ferroviari.

Si pensi che alla stazione di Follonica, la seconda città della provincia di Grosseto, fermano attualmente solo treni regionali e Intercity, neanche l’ombra di un Frecciabianca“.

Queste le parole di Elisabetta Ripani, deputata grossetana di Forza Italia, e Sandro Marrini, coordinatore provinciale del partito azzurro secondo quanto riportato da Grosseto Notizie.

L'articolo completo è disponibile cliccando qui.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia