È stato accolto con entusiasmo dalla presidente di Federalberghi Versilia, Maria Bracciotti l’annuncio che il Frecciarossa 1000 dal 14 giugno unirà tutti i giorni Milano e Roma con la Versilia.

“Un collegamento strategico che dovrà esser mantenuto tutto l’anno. Al momento il servizio sarà attivo fino all'autunno ma l’auspicio è di renderlo costante e ripetuto negli anni – anticipa – Da sempre noi imprenditori chiediamo l’alta velocità sulle nostre destinazioni: questo fa una differenza enorme sui flussi turistici che provengono da Milano, molti dei quali convergono in Lombardia dal nord Europa.

Abbiamo trovato finalmente risposta anche alle difficoltà di raggiungere Roma in via diretta. Il passaggio della linea di alta velocità va di pari passo con la prevista realizzazione del ciclo Tirrenica che arriverà proprio fino alla Capitale: per questo sarà fondamentale l’accessibilità per le bici, con particolare attenzione anche ai mezzi per i diversamente abili, così da incentivare un turismo ’eco’.

Prossimamente avremo un incontro con un responsabile delle FS – anticipa Bracciotti – e chiederemo di poter creare pacchetti prenotabili on line sulla piattaforma delle Ferrovie, che includano il biglietto del treno con il pernottamento in hotel”.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia