Consueto appuntamento con la rubrica di Ferrovie.Info dedicata al riepilogo delle notizie più importanti della settimana che si è appena conclusa.

Dopo l’arrivo del primo Frecciarossa in Calabria e l’annuncio del prossimo servizio Italo sempre in Calabria, le due società continuano le corse prova (Ferrovie: Italo e Trenitalia "provano" su Reggio Calabria [VIDEO]). Potrebbe poi presto arrivare una nuova coppia di convogli Torino - Reggio Calabria anche se probabilmente sarà un Milano (Ferrovie: arriva una seconda coppia di Frecciarossa Torino - Reggio Calabria?).

Intanto alcuni comuni calabresi avanzano richiesta di una fermata AV sia a Trenitalia che a Italo (Ferrovie, la richiesta a Trenitalia e Italo: i treni AV fermino nel Vibonese), (Ferrovie: Gioia Tauro chiede la fermata di Italo e Frecciarossa).

Sempre in merito all’Alta Velocità si torna a parlare del Ponte sullo Stretto (Ferrovie: per i treni AV in Sicilia si torna a parlare di Ponte sullo Stretto) mentre si ipotizzano doppie composizioni per osservare a bordo dei convogli il distanziamento sociale imposto dal timore di contagio da Coronavirus (Ferrovie: 50% di posti in vendita; e se tornassimo alle doppie composizioni?).

Sarà intanto ripristinato con il nuovo orario di Trenitalia il servizio Frecciargento Genova-Roma (Ferrovie: il Frecciargento Genova-Roma ripristinato dal 14 giugno), così come torneranno i Frecciabianca con fermata a Riccione (Ferrovie: anche per l’estate 2020 i Frecciabianca fermeranno a Riccione). Torna poi a vedersi in circolazione l’ETR 470 che dovrebbe partire alla volta della Grecia (Ferrovie: si vede sui binari il primo ETR 470 per la Grecia).

In settimana, dopo le tante richieste, ritornano a circolare i convogli Intercity Notte da e per la Sicilia (Ferrovie: tornano gli Intercity Notte da e per la Sicilia), mentre per quanto riguarda i treni regionali, cresce il numero degli utenti e dal 3 giugno il numero delle corse (Ferrovie: più viaggiatori sui Regionali, ancora più treni da giugno).

Intanto corse prova per l’ETR 421 in Emilia Romagna (Ferrovie: in Emilia Romagna le prove dell'ETR 421, in Toscana si presentano gli ETR 521) e presentazione dei Rock in Toscana (Ferrovie: presentati i Rock di Trenitalia per la Toscana), mentre da giugno previsti due convogli in più tra Aosta e Ivrea (Ferrovie: a giugno due nuovi treni tra Aosta e Ivrea).

Dopo la fine del lockdown, e l’apertura della possibilità di spostamenti tra Regioni, ritornano gradualmente alla normalità anche i servizi della compagnia ferroviaria privata Italo (Ferrovie: dal 3 giugno tornano a crescere i collegamenti di Italo), che prosegue intanto i test prova in Calabria (Ferrovie: ecco i treni di Italo dal 3 giugno mentre proseguono le prove su Reggio Calabria [VIDEO]).

Trenitalia prosegue il programma di trasferimento e demolizione del materiale obsoleto (Ferrovie: il mercoledì dei demolendi con un "regionale d'altri tempi"), (Ferrovie: prosegue il cammino del demolendi da Siena ad Alessandria [VIDEO]).

Sule versante del trasporto merci, nuovo successo per Mercitalia Rail (Ferrovie, Mercitalia Rail: sui binari il nuovo servizio per ArcelorMittal Italia), e nuovo materiale rotabile per CFI (Ferrovie: CFI vince gara FCA per trasporto furgoni Sevel e ordina 3 nuove TRAXX 494) e Sangritana (Ferrovie: ecco le EffiShunter 1000 di CZ LOKO per Sangritana).

Per quanto concerne le infrastrutture, buone notizie per il Sud del Paese, con gli investimenti in Calabria (Ferrovie: investimenti ferroviari di interesse per il territorio calabrese) e il via libera al raddoppio di una tratta importante in Sicilia (Ferrovie, Sicilia: via libera al raddoppio della Giampileri-Fiumefreddo), mentre in Toscana, ripartono con nuovo slancio i lavori per il nodo AV di Firenze (Ferrovie, Firenze: riparte il cantiere AV, RFI subentra a Nodavia).

Le notizie dall’estero arrivano questa settimana dalla Svizzera che va verso il ripristino totale dei servizi (Ferrovie: dall'8 giugno le FFS riprenderanno la quasi totalità dell’offerta), dalla Francia dove si consolida il successo del trasporto ferroviario nazionale AV a scapito del trasporto aereo (Ferrovie, Francia: i treni AV battono gli aerei nelle rotte interne), e dalla Spagna dove il Coronavirus fa una vittima illustre tra i servizi di Renfe (Ferrovie: Renfe non riattiverà il servizio "Trenhotel" dopo la fine dell'emergenza Coronavirus).

La Cina intanto prosegue nell’inviare verso i Paesi dell’Europa, ancora in guerra contro la pandemia, presidi medici (Ferrovie: dalla Cina alla Serbia un treno con 300 tonnellate di attrezzature mediche).
Chiudiamo la nostra rubrica con una buona notizia per gli appassionati grazie all’impegno di Fondazione FS Italiane (Ferrovie, Fondazione FS: salvato il carro serie lfms accantonato a Barile [VIDEO]).

Foto 3 di Roberto Bartoletti  -  Foto 4 di Giovanni Gardenghi 

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia