Novità importanti in arrivo in Adriatica.

In queste ore a portare a segno un colpo importante secondo Uomini e Trasporti è Compagnia Ferroviaria Italia (CFI), società che di recente è nell’orbita del fondo Ania F2i.

La compagnia merci si è aggiudicata la gara bandita da FCA per trasportare i furgoni Ducato e suoi gemelli a marchio PSA dallo stabilimento Sevel di Fossacesia (Chieti) verso tutte le destinazioni europee.

A rivelarlo al Sole 24 Ore è l’amministratore delegato di CFI, Giacomo Di Patrizi, spiegando di essersi iniziato il servizio già all’indomani della fine del lockdown, facendo circolare una ventina di treni in andata e ritorno verso Francia, Germania e Austria

In realtà CFI collabora con FCA già dal 2015, trasportando diverse tipologie di componenti verso gli stabilimenti italiani del gruppo. 

Anche in virtù di questo andamento del mercato, CFI ha ordinato tre nuove Bombardier TRAXX 494 in consegna a settembre, mentre altre due le aveva già ritirate nelle settimane scorse.

In questo modo la compagnia, che fattura circa 64 milioni di euro, ne ha investiti 15 per ampliare la propria operatività.

Orario invernale Trenitalia
Giorni
Ore
Min.
Sec.

Aerei

La ferrovia che scompare

Approfondimenti

Ferroviaggi

Correva l'anno

Lavoro in ferrovia

Promozioni in corso

Eventi

Curiosità brevi

Treni e tecnologia